Annunci

archivio | giugno, 2012

Mali. A rischio i mausolei di Timboctù, si teme la rabbia fondamentalista

30 giugno 2012

0 commenti

Terribile minaccia dei fondamentalisti islamici legati ad Al Qaeda che hanno occupato il Nord del Mali: “Distruggeremo i mausolei a Timboctù proclamati patrimonio dell’umanità dall’Unesco”. Parte il conto alla rovescia per cercare di salvare i santuari dalla furia dei fondamentalisti. Di un Paese subsahariano dell’Africa come il Mali sicuramente ai media e all’opinione pubblica occidentale […]

Continua a leggere...

Sinistra. L’ennesimo bivio è dietro l’angolo, ma non si può più sbagliare

30 giugno 2012

0 commenti

Si voterà nel 2013 a quanto sembra ma ancora non si riesce a capire che piega prenderanno le prossime coalizioni di governo. Il Pd sembra sempre più orientato ad ammiccare al Terzo Polo, e se dovesse stringere un’alleanza con Casini e Fini ecco che per la sinistra si chiuderebbe ogni prospettiva di coalizione.  Che fare? […]

Continua a leggere...

Germania. L’anima nera dei tedeschi fa ancora paura

30 giugno 2012

0 commenti

Secondo un’indagine condotta dai ricercatori della Free University di Berlino circa il 50% dei liceali tedeschi non sa che Hitler è stato un feroce dittatore, mentre un terzo di loro pensa persino che sia stato un protettore dei diritti umani. Un sondaggio dall’esito scioccante che dovrebbe indurre a profonde riflessioni sul futuro dell’Europa e sulla […]

Continua a leggere...

Sud Sudan. Armi cinesi e ucraine insanguinano il conflitto

30 giugno 2012

1 Commento

Siamo arrivati quasi al primo anniversario dell’indipendenza del Sud Sudan, dichiarata il 9 luglio 2011. Amnesty International però a un anno dalla nascita del nuovo Stato ha diffuso un rapporto sui crimini commessi dall’esercito nazionale e dai gruppi armati dell’opposizione; sul tavolo un flusso di armi proveniente da Kiev, Pechino e Khartoum. Il 9 luglio […]

Continua a leggere...

Naher el Bared 5 anni dopo

30 giugno 2012

0 commenti

Sono passati 5 anni dalla distruzione del campo di Naher El Bared, in questi anni pochi si sono interessati al campo e alla sua gente. Pochi sanno infatti che, fino all’anno scorso, è stato ricostruito solo il 20% del campo. Ma quello che praticamente nessuno sa è che il vecchio cimitero è stato classificato zona […]

Continua a leggere...

Ungheria. La buffa storia dell’antisemita ebreo

29 giugno 2012

0 commenti

Un deputato del partito estremista di destra ungherese Jobbik ha scoperto con sua sommo sgomento di essere di origini ebraiche. Parliamo di Csanàd Szegedi, che dopo aver scoperto di avere origini ebraiche si è dichiarato “sconvolto”…. Odiano tutti i militanti dello Jobbik, il partito neofascista xenofobo e nazionalista ungherese. Odiano gli Stati Uniti, l’Unione Europea […]

Continua a leggere...

Europa: Quando il “nero” cova sotto le ceneri

29 giugno 2012

0 commenti

Esiste un nesso innegabile tra la crisi dell’identità europea, l’infierire della crisi, e il risorgere di nazionalismi a carattere xenofobo e parafascista in tutta Europa.  Un pericolo che nei prossimi anni potrebbe ingigantirsi dal momento che la crisi non passerà così facilmente. Il rischio è quello di un’ondata nera in grado creare legami transnazionali pericolosi, […]

Continua a leggere...

Siria. Aumenta la tensione con la Turchia. Truppe mobilitate al confine

29 giugno 2012

0 commenti

Dopo l’abbattimento del jet turco da parte della contraerea siriana, la tensione tra Damasco e Ankara ha raggiunto livelli di guardia. Oggi i giornali turchi hanno parlato di una bandiera del Pkk esposta a meno di un chilometro dal confine in territorio siriano. Assad inoltre avrebbe mobilitato 170 carri armati a 30 chilometri dal confine […]

Continua a leggere...

Italia-Germania, una lezione di umiltà agli “arroganti” d’Europa

29 giugno 2012

0 commenti

E’ stata solo una partita di calcio Italia-Germania 2-1, e come tale deve restare. Tuttavia è stata una sfida che è stato difficile vedere solo come “sportiva”.  Grazie a una doppietta del “Bad Boy” Balotelli la Germania è stata battuta ancora una volta,una bella “doccia fredda” per la Germania che vorrebbe dominare in tutto, dall’economia […]

Continua a leggere...

Ue. Varato piano di crescita da 120 miliardi. Monti fa passare lo scudo anti-spread

29 giugno 2012

0 commenti

Nel corso dell’ultimo summit europeo cominciato a Bruxelles ieri è stato deciso di varare 120 miliardi di euro per riattivare la crescita e aiutare i paesi più vulnerabili nella zona euro.  Monti ha portato a casa anche lo scudo anti-spread, dando così il via alla ricapitalizzazione delle banche.  Per farlo ha dovuto minacciare il veto […]

Continua a leggere...