Annunci

archivio | luglio, 2012

Siria. Continua senza quartiere la battaglia di Aleppo

31 luglio 2012

0 commenti

L’Esercito Libero Siriano continua a resistere asserragliato nei quartieri di Aleppo agli attacchi dell’esercito siriano. Intanto mentre i civili fuggono dalla città Damasco accusa ancora una volta Qatar, Arabia Saudita e Turchia di armare estremisti islamici senza scrupoli.  Continua senza esclusione di colpi la battaglia di Aleppo. Solo ieri ci sarebbero stati ben 70 morti […]

Continua a leggere...

Area C: Palestinesi sotto sfratto

31 luglio 2012

0 commenti

Ben otto villaggi palestinesi a sud della città di Hebron, in Cisgiordania, rischiano di essere demoliti dall’esercito israeliano che userà quelle aree per svolgervi manovre militari. Si attende ora la decisione dei giudici della Corte Suprema di Israele. Riferita nei giorni scorsi dal quotidiano Haaretz, la notizia è stata ignorata da buona parte dei media […]

Continua a leggere...

Bersani e il Pd “alternativo” alle destre

31 luglio 2012

0 commenti

Pier Luigi Bersani ha parlato oggi del Pd e della situazione politica del Paese. Bersani ha detto che il Pd è pronto a “ogni evenienza” e si proporrà come un’alternativa reale alle destre. Confermato quindi il sostegno al governo Monti e promessa apertura nei confronti delle unioni civili. Il segretario del Pd Pier Luigi Bersani […]

Continua a leggere...

La normalità a cottimo: ritornare a Nardò a un anno dallo sciopero

31 luglio 2012

0 commenti

Dopo le cronache della scorsa estate sullo sciopero di Nardò («Quando migrano le lotte»1; 2; 3; 4; 5) e sul lavoro migrante nella fabbrica verde («Notizie dalla fabbrica verde» 1;2), pubblichiamo il primo di una serie di articoli sul lavoro agricolo nel meridione d’Italia. pubblichiamo dal sito: http://www.connessioniprecarie.org A Nardò (Lecce) è tornata la normalità. Giusto un anno fa, il […]

Continua a leggere...

Disoccupazione: ormai in Italia è dramma sociale: +761.000 unità in un anno

31 luglio 2012

0 commenti

Secondo l’Istat attualmente in Italia ci sarebbero ben 2. 792.000 persone senza lavoro. Una cifra in continua crescita che colpisce uomini e donne indiscriminatamente, e soprattutto una tendenza che sembra aggravarsi con il tempo. I disoccupati in Italia aggiornati al giugno del 2011 sono due milioni e 792mila. Un quadro per certi versi drammatico quello […]

Continua a leggere...

Cina: Pechino riduce del 27% l’export di “Terre rare” e scatena la furia di Usa, Europa e Giappone

31 luglio 2012

0 commenti

Con una mossa a sorpresa la Repubblica Popolare cinese ha deciso di tagliare del 27% le esportazioni dei minerali utilizzati nella costruzione di pc e smartphone. Comprensibilmente Europa, Usa e Giappone hanno reagito alla notizia con rabbia e hanno deciso di denunciare Pechino all’Organizzazione mondiale del commercio.  I materiali che servono come il pane in […]

Continua a leggere...

Così il Mossad ha ucciso gli scienziati iraniani

31 luglio 2012

0 commenti

“Per una missione così pericolosa, come un assassinio nella capitale iraniana, il Mossad non fa affidamento su mercenari”. La rivelazione, contenuta nel libro di Dan Raviv e Yossi Melman “Spies against Armageddon”, sta facendo il giro del mondo. Nel libro i due noti giornalisti investigativi israeliani raccontano in dettaglio come agenti israeliani abbiano eliminato almeno […]

Continua a leggere...

La Germania comincia a fare i conti con la fine dell’Euro?

30 luglio 2012

0 commenti

Da tempo l’interpretazione dei discorsi dei governanti europei non ha nulla da invidiare, quanto a complessità, all’interpretazione dei discorsi dei leader sovietici ai quali si dedicavano dei veri e propri specialisti, i sovietologi. TRATTO DA http://pubblicogiornale.it/  di Vladimiro Giacchè Da mesi, ormai ogni giorno, stuoli di eurologi si rompono la testa per capire il senso dell’ultima […]

Continua a leggere...

Siria. L’intervento dell’Occidente sembra imminente. Trovati “jihadisti britannici” ad Aleppo

30 luglio 2012

0 commenti

Giorno dopo giorno la crisi siriana sembra essere sempre più vicina ad un punto morto. Dopo aver liberato Damasco le truppe di Assad stanno combattendo ad Aleppo e starebbero avendo la meglio sui ribelli, scatenando l’ira degli Stati Uniti. Ora l’intervento occidentale sembra davvero a un passo, soprattutto dopo che i ribelli hanno invocato una […]

Continua a leggere...

Krugman indica la strada per uscire dalla crisi economica

30 luglio 2012

0 commenti

L’economista Paul Krugman ha pubblicato ieri sul New York Times un editoriale sulla crisi europea. Secondo Krugman sarebbe ancora possibile riuscire a uscirne, a patto però di rinvenirne le giuste cause e di intraprendere i giusti percorsi. Paul Krugman è un’economista tra i migliori nel cercare di capire le motivazioni che hanno portato alla crisi […]

Continua a leggere...